Caratteristiche

SERVIZIO BASIC STANDARD ADVANCED
LOCALIZZAZIONE (posizione, percorso, soste) _ _ _
MAPPE _ _ _
REPORT _ _ _
SENSORI DIGITALI _ _
SENSORI SERIALI _
QUADRO _ _ _
ECODRIVE _ _ _
IBUTTON _ _ _
ODOMETRO _ _ _
CANBUS _ _ _
APERTURA PORTA _ _
PRESA DI FORZA _ _
TEMPERATURA _ _
SISTEMA PESATURA _
BARCODE/TRANSPONDER _
MESSAGGISTICA _

APPARATO BLACK BOX
L’apparato di bordo è un dispositivo connesso ad un GPS che registra localmente le coordinate con frequenza di campionamento prestabilita. Attraverso una connessione GPRS i dati raccolti vengono spediti al server ad intervalli configurabili in funzione delle esigenze.
Sull’apparato deve essere presente una SIM abilitata al traffico GPRS. La frequenza di invio dei dati al server influisce sul totale traffico generato sulla SIM.
In questo modo si ottiene un monitoraggio continuo dei veicoli le cui tracce sono visualizzabili su una mappa dettagliata accessibile via browser per mezzo di un PC connesso ad internet o tramite l’applicazione web per dispositivi android.

CONTINUO AGGIORNAMENTO
E’ importante sottolineare il fatto che Move&Do basa la sua offerta sulla padronanza completa del sistema, in particolare del software di gestione di un sistema complesso come quello proposto. Move&Do non ricerca valore aggiunto dalla produzione o dalla commercializzazione degli apparati di bordo ritenendo più utile conoscere i vari prodotti e le soluzioni tecnologiche presenti sul mercato e valutando di volta in volta gli apparati che garantiscono il migliore rapporto prezzo-qualità in relazione agli obiettivi da raggiungere. Per questo i nostri tecnici sono sempre aggiornati sulle ultime novità del settore e si impegnano nella ricerca dei migliori prodotti tecnologici.

MASSIMA COMPATIBILITA’
L’alto livello di standardizzazione dei componenti hardware e dell’architettura del software, permette a Move&Do una sostanziale indipendenza dall’apparato di bordo in funzione delle esigenze operative. Con questa filosofia il nostro servizio supporta una varietà di configurazioni lato “automezzo” che rendono possibile anche l’integrazione di strumenti forniti da altre aziende o già esistenti a bordo dei mezzi.

COMPLETEZZA
L’ apparato di base può essere inoltre collegato a vari dispositivi di bordo per la raccolta e la trasmissione di dati e parametri relativi all’uso del veicolo e delle attrezzature. Tra questi ricordiamo:

  • sensori di movimento di gru o bracci mobili;
  • sensori collegati a pompe o valvole;
  • sensori di pressione e temperatura;
  • interruttori;
  • impianti di pesatura;
  • sistemi di identificazione;
  • sistemi di raccolta dati automotive;
  • display e tastiere semplificate.

Gli output dei segnali generati dai sensori sono trasferiti all’apparato di bordo, memorizzati su una memoria permanente e trasmessi via GPRS ai server dedicati al servizio Move&Do.